Falsi volontari raccolgono fondi fuori dal cimitero di Seveso: smascherati

È successo martedì, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Seregno

Immagine repertorio

Chiedevano offerte a favore della Croce Bianca fuori dal cimitero di Seveso. Ma erano falsi volontari e si intascavano tutti i soldi. A scoprirli martedì pomeriggio sono stati i carabinieri di Seregno e gli agenti della polizia locale.

A dare l’allarme sono stati i volontari veri, che hanno notato la presenza di uomini e donne vestiti con la loro stessa divisa, ma non autorizzati dall’organizzazione. Non è la prima volta che questi fatti accadono. Alcuni mesi fa, sempre fuori dal cimitero, erano presenti alcuni imbroglioni che si spacciavano per volontari della Croce di San Michele, una onlus che però non esisteva nemmeno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento