Seveso, il pizzaiolo cerca di violentarla: arrestato

E' accaduto a Seveso. Ormoni impazziti per un pizzaiolo di piazza Roma che si è invaghito di una bella cliente, l'ha seguita e ha cercato di violentarla

Il pizzaiolo l'ha inseguita per violentarla

SEVESO – Il violentatore? Un "innocuo" pizzaiolo. Brutta avventura per una giovane di 21 anni, residente a Seveso. La ragazza era andata a prendersi una pizza in un locale nel centro storico.

GLAMOUR - Colpito dal fascino della bella cliente, il pizzaiolo ha però perso la testa. Mollati gli strumenti di lavoro, si è lanciato all’inseguimento della 21enne. Dopo averla raggiunta, l’egiziano di 31 anni l’ha trascinata in un luogo appartato non lontano dal parco pubblico di piazza Roma. Qui ha tentato di violentarla. Per fortuna, lo straniero è riuscito solo a palpeggiarla e a toccarle le parti intime. Poi la ragazza è riuscita a fuggire ed è corsa a sporgere denuncia ai carabinieri di Seregno. Era la sera del 21 giugno scorso.

IN CARCERE - Ieri i militari sono riusciti a inchiodare il pizzaiolo con prove schiaccianti e hanno potuto arrestarlo con l’accusa di violenza sessuale. Per lui, nel mese più caldo, si profila un'estate al "fresco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento