Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Sfalci verdi: d'ora in poi saranno riciclabili al 100%

Intesa tra provincia e associazione di florovivaisti: risparmio economico e sburocratizzazione del settore

D'ora in poi gli sfalci del verde (pubblico e privato) saranno trattati diversamente. Questo il risultato di un accordo siglato tra provincia di Monza da una parte e associazione florovivaista dall'altra. Lo sfalcio sarà quindi un prodotto gestibile e riciclabile al 100%, riutilizzabile da ciascuna azienda agricola all'interno della filiera delle attività florovivaistiche. Con una semplificazione nella gestione degli sfalci, una riduzione dei passaggi burocratici e un risparmio economico di almeno 4mila - 6mila euro all'anno.

L'intesa riguarda per ora un centinaio di aziende in Brianza. "Gli obiettivi dell'accordo sono quelli di ridurre la quantità di rifiuti e promuovere buone pratiche in materia ambientale, ma anche sburocratizzare il comparto agricolo e florovivaistico", hanno commentato Martina Sassoli (assessore provinciale all'ambiente) e Daniele Petrucci (consigliere referente per l'agricoltura).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfalci verdi: d'ora in poi saranno riciclabili al 100%

MonzaToday è in caricamento