Si barrica in casa per non essere sfrattato e minaccia di far esplodere la bombola del gas

Venti carabinieri impegnati giovedì mattina a Desio per uno sfratto in via Don Bonzi

L'intervento di un anno fa in via Don Bonzi a Desio

Sono dovuti intervenire più di venti carabinieri per sfrattare un uomo di 57 anni e il figlio di 33 da un appartamento di proprietà dell’Aler, in via don Bonzi, a Desio.

I militari della compagnia cittadina sono intervenuti giovedì mattina, sfondando a colpi di ariete la porta di ingresso della casa. Il 57enne e il figlio 33enne sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, disoccupato, da molti anni non pagava l’affitto, di modesta entità, e in questo modo aveva accumulato un debito di 32mila euro.

Per evitare di lasciare la casa, l’inquilino aveva fatto incetta di bottiglie di vetro in tutto il palazzo, minacciando di gettarle dal balcone, come già era accaduto in altre occasioni. Nel corso dello sgombero, ha anche minacciato di far esplodere una bombola di gas che aveva in cucina.

Un anno fa il 57enne si era barricato in casa e aveva minacciato di gettarsi nel vuoto, e di far saltare in aria il palazzo. Erano intervenuti i carabinieri, riuscendo a convincerlo a desistere. La presenza dell’uomo era fonte di grande apprensione in tutto il palazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo dopo ore di trattativa e l’intervento del sindaco Roberto Corti e del capitano dei carabinieri di Desio Mansueto Cosentino l’uomo aveva desistito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento