Foa Boccaccio, sgomberati i locali occupati in via Buonarroti

Giovedì mattina sul posto i carabinieri e la Polizia

Lo striscione che campeggiava al momento dell'occupazione

Giovedì mattina la Polizia e i carabinieri hanno fatto sgomberare gli occupanti dei locali in via Buonarroti 93 a Monza, diventati sede del collettivo Foa Boccaccio, in seguito all’iniziativa K2o legata alla protesta per la sensibilizzazione sul tema della casa e degli sfratti.

Il proprietario dello stabile aveva sporto denuncia a ottobre ma i ragazzi del collettivo non avevano abbandonato la sede della loro battaglia che da qualche tempo stavano adibendo ad abitazione d’emergenza per una famiglia in difficoltà estrema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento