Agrate, sgominata banda di giovanissimi spacciatori

Si tratta di tre ragazzi 18enni fermati domenica sera in un parcheggio della città intenti a vendere droga a un minorenne

Una pattuglia di Carabinieri

Due 18enni sono finiti in manette domenica sera ad Agrate con l’accusa di spaccio.

I giovani sono stati sorpresi dai Carabinieri in un parcheggio nei pressi di via Cesare Battisti intenti a consegnare droga a un minorenne.

Si tratta di due giovanissimi residenti ad Agrate e incensurati ma già da qualche tempo segnalati alle forze dell’ordine dai cittadini che si erano accorti dello strano via vai nel parcheggio della zona.

I due, probabilmente dediti all’illecita attività da circa tre mesi, sono stati sorpresi con un bilancino di precisione, 10 grammi di marijuana suddivisa in otto dosi e 550 euro, provento dello spaccio. Durante la stessa operazione insieme ai due, arrestati e in attesa di rito direttissimo, è stato fermato un loro amico, anch’egli 18enne e anch’egli incensurato. Il ragazzo in seguito a una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di tre piante di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante la giovanissima età, nei loro confronti erano arrivate diverse segnalazioni che hanno portato gli inquirenti a identificare nei tre ragazzi i responsabili di una ben organizzata attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento