I carabinieri vanno ad arrestarlo: lui si butta dalla finestra per scappare

Il tentativo di fuga è stato inutile. L'uomo, un ventottenne, si è procurato la frattura scomposta al perone destro ed è stato bloccato dai militari. E' stato portato in galera con il gesso e le stampelle. La ricostruzione

L'uomo si è rotto una gamba - FOTO REPERTORIO

Ha fatto il possibile, e l’impossibile, per sfuggire ai carabinieri. E’ arrivato addirittura a lanciarsi nel vuoto dalla finestra di casa sua. Ma è stato tutto inutile. 

I militari della compagnia di Vimercate hanno fermato martedì sera H.A., un albanese di ventotto anni, già agli arresti domiciliari. Alla vista degli uomini dell’arma, l’uomo si è lanciato dalla finestra del suo appartamento al primo piano in un condominio di via de Gasperi. 

Il salto di tre metri gli ha procurato una frattura scomposta al perone destro, che comunque non lo ha fermato nel suo folle tentativo di fuga. Due carabinieri appostati nei paraggi lo hanno però fermato e ammanettato. 

Dopo una visita all’ospedale di Vimercate, il ventottenne - accusato di ricettazione - è stato portato in carcere a Monza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento