Sotto effetto di cocaina si lancia sotto le auto e prova a tagliarsi la gola: 27enne denunciato

L'uomo, tossicodipendente, è stato fermato in via Buonarroti e soccorso da un'ambulanza

Polizia locale e ambulanza - Repertorio

Un uomo a terra, privo di sensi, in strada, in stato di incoscienza. Questa la segnalazione che nella nottata di domenica è giunta alla centrale operativa della polizia locale di Monza che intorno alle tre è intervenuta nei pressi del centro sportivo Nei. Alla vista degli agenti però l'uomo, un 27enne di origine marocchina - che effettivamente era sdraiato a terra - si è alzato di scatto e ha iniziato a correre, per scappare dagli agenti. La fuga è finita poi in via Buonarroti, dove è stato fermato dalla polizia locale e soccorso da un'ambulanza del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 27enne, tossicodipendente e in preda all'effetto della cocaina, ha dato in escandescenze e ha cercato più volte di farsi del male, lanciandosi contro le auto in transito e provando a tagliarsi la gola usando un pezzo di lattina rotta. Dopo diversi tentativi gli agenti sono riusciti a fermarlo e il 27enne è stato accompagnato da un'ambulanza all'ospedale San Gerardo di Monza. Per l'uomo è scattata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento