menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Si masturbano al Parco Nord di Bresso accanto all'area giochi dei bimbi: arrestati

Domenica pomeriggio

Il primo allarme è scattato verso le quattro del pomeriggio, quando due guardie ecologiche hanno assistito alla scena e hanno dato all'allarme. Due ore dopo, in una sorta di replay praticamente identico, è partita la nuova allerta, ancora lanciata dai volontari. 

Due uomini - un bengalese di ventotto anni e un suo coetaneo di venti, entrambi ospiti del centro d'accoglienza di Bresso e richiedenti asilo - sono stati arrestati domenica pomeriggio dai carabinieri di Sesto San Giovanni con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico frequentato abitualmente da minori.

 I ventenni - in due momenti diversi e in due zone del parco diverse - si erano posizionati dietro alcune piante per masturbarsi. Il tutto, in pieno giorno e in un parco pieno di famiglie. A scoprirli sono state due guardie ecologiche che durante la perlustrazione del Parco li hanno notati: segno evidente, questo, che i due non si erano eccessivamente preoccupati di nascondersi.  

Il ventenne, in particolare, è stato fermato a due passi da un'area giochi per bimbi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento