Cronaca

Silvio Berlusconi ricoverato in ospedale, ma il processo Ruby ter può andare avanti

Lo ha annunciato il suo avvocato Federico Cecconi all'inizio dell'udienza

Foto Buzzi

Silvio Berlusconi, patron del Calcio Monza,  è in ospedale da lunedì mattina. Lo ha annunciato il suo legale, l’avvocato Federico Cecconi, all’apertura dell’udienza del processo Ruby ter che vede l’ex premier imputato per corruzione in atti giudiziari insieme ad altre 28 persone, tra cui numerose delle cosiddette “olgettine” che rispondono anche di falsa testimonianza. “Per problematiche di salute – ha detto il legale in aula – Berlusconi è ospedalizzato da lunedì mattina”. L’avvocato Cecconi non ha comunque presentato nessuna richiesta di rinvio per legittimo impedimento del suo assistito.

Si tratta dell'ennesimo problema di salute per Berlusconi. A febbraio era finito in ospedale dopo una caduta accidentale in casa a Roma. Il leader di Forza Italia se l'era cavata con una contusione al fianco.

Lo stato di salute di Silvio Berlusconi

A gennaio, Berlusconi era stato ricoverato al Centro cardio toracico del Principato di Monaco. L’ex premier, secondo quanto trapelato, si era sottoposto ad accertamenti di routine. Le sue condizioni sembra fossero mai state gravi e dopo pochi giorni era tornato a casa, a Valbonne (in Provenza), nella villa della primogenita Marina.

Sarebbe stato il suo medico personale, Alberto Zangrillo, a decidere il ricovero a Monaco per "un problema cardiaco aritmologico". 

Berlusconi e il coronavirus

Silvio Berlusconi a fine estate 2020 si era ammalato di covid. Il cavaliere era stato ricoverato all'inizio di settembre a causa di una polmonite bilaterale ed era stato dimesso dopo una decina di giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvio Berlusconi ricoverato in ospedale, ma il processo Ruby ter può andare avanti

MonzaToday è in caricamento