Domenica, 21 Luglio 2024
Il caso / Seregno

"Non girate la faccia, isolate i pochi casi di violenza": il sindaco dopo la rissa tra genitori

Il sindaco di Seregno interviene con un video su Facebook dopo il terribile episodio avvenuto sui campetti dell'oratorio

Seregno al centro (suo malgrado) delle cronache nazionali. Un dirigente sportivo finisce in ospedale perdendo un rene e rischiando di perdere la milza per aver tentato di sedare una rissa scoppiata al campetto dell’oratorio tra genitori al termine di una partita di calcio under 9 che ha visto affrontarsi i bambini della Polis San Giovanni Paolo II di Seregno contro quelli della Asd San Carlo Lions di Muggiò.

E sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco Alberto Rossi, papà di una bambina di 8 anni che milita in una squadra di calcio femminile. Il primo cittadino nella tarda mattinata di mercoledì 21 giugno ha postato su Facebook un videomessaggio dove, oltre a ribadire il fatto che lo sport (quello vero) non è fatto di violenza, ha invitato genitori, società sportive e amministrazioni a collaborare per organizzare qualcosa di bello sotto il segno della sana competizione.

“A Seregno siamo reduci da 3 settimane di eventi sportivi che hanno richiamato 30mila persone - ha ricordato -. Purtroppo in alcuni casi, anche nello sport sui campetti dell’oratorio, il bene e il male si mischiano creando tensione, violenza e imbarazzo. Tutti noi possiamo fare un passo: non girare la faccia di fronte a queste situazioni, ma provare a isolare i pochi violenti che pensano di avere Messi e Ronaldo da far crescere. Spesso puntiamo il dito contro i ragazzini, ma siamo noi adulti che dobbiamo crescere e provare a dare l’esempio”.

Intanto proseguono le indagini condotte dai carabinieri per l’identificazione del responsabile e delle altre persone coinvolte nella rissa e si sta procedendo per lesioni personali gravissime con perdita dell’uso di un organo e per rissa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non girate la faccia, isolate i pochi casi di violenza": il sindaco dopo la rissa tra genitori
MonzaToday è in caricamento