Cronaca

Skyrunner brianzolo stremato: salvato dai soccorritori in Grignetta

L'intervento nella tarda serata di lunedì 28 giugno

Immagine di repertorio

Quando ha capito che le forze iniziavano a mancare ha immediatamente allertato i soccorsi. Disavvventura a lieto fine per uno skyrunner brianzolo di 50 anni che nella tarda serata di lunedì 28 giugno è stato raggiunto e messo in salvo dalle squadre del Soccorso Alpino.

L'uomo era impegnato in Grignetta, nei pressi del canale Angelina all'inizio del sentiero Giorgio. Ad un certo punto, sensibilmente disidratato e disorientato, ha deciso di fermarsi e di chiedere aiuto. Proseguire nel percorso sarebbe stato troppo rischioso.

Come riferito dal Soccorso Alpino e Speleologico Lombardia il brianzolo è stato raggiunto prima da un soccorritore della stazione del Bione di Lecco della XIX Delegazione Lariana del Cnsas. Poi altri due soccorritori sono partiti in supporto per accompagnarlo a valle.

L'intervento è durato circa due ore. La squadra di soccorritori è rientrata ai Resinelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Skyrunner brianzolo stremato: salvato dai soccorritori in Grignetta

MonzaToday è in caricamento