Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Varedo

Degrado e spaccio nella ex Snia a Varedo: operatori Rai accerchiati e aggrediti

La trasmissione registrata tra le rovine dell'ex industria tessile andrà in onda venerdì. L'episodio

La trasmissione Tv 7 di Rai Uno si è occupata del caso Snia.

Ma gli operatori del programma sono stati aggrediti durante le riprese nell'area dell’industria dismessa del comune brianzolo.

Venerdì a mezzanotte un servizio dedicato al «caso Snia» andrà in onda sul rotocalco della rete nazionale. Alcuni giorni fa una troupe televisiva ha girato immagini dentro la Snia. Una troupe di cineoperatori è riuscita a entrare dentro l’immensa area dismessa, documentando le condizioni di vita e la presenza di spacciatori, prostitute e clochard tra le rovine dell'industria ormai in disuso.

Gli operatori sarebbero stati accerchiati e minacciati da alcuni spacciatori che erano riusciti a impossessarsi di una parte del materiale video.

Nell'area della Snia giovedì è stata effettuata una maxi operazione dei carabinieri del comando provinciale di Monza e Brianza che ha portato all'arresto di undici pusher per spaccio, armi e tentato omicidio.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado e spaccio nella ex Snia a Varedo: operatori Rai accerchiati e aggrediti

MonzaToday è in caricamento