Sniffa tutta la coca appena comprata per non farsela sequestrare dai poliziotti

È successo nella giornata di domenica in centro a Monza, nei guai due

Immagine repertorio

Due arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, 2,5 di coca e 40 euro sequestrati. E un tossicodipendente che appena ha visto gli agenti si è allontanato assumendo la "bianca" appena acquistata per non farsela sequestrare. È successo nel pomeriggio di domenica 16 dicembre in centro a Monza, nei guai due cittadini marocchini di 24 e 41 anni già noti alle forze dell'ordine.

Tutto è accaduto intorno alle 14.40, come riferito dagli agenti del commissariato di Monza. Gli agenti, durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato i due mentre parlottavano in modo sospetto con una terza persona. Appena hanno notato lo scambio sono intervenuti fermandoli: addosso al 24enne hanno trovato 2,5 grammi di coca, il 41enne, invece, aveva con sé 40 euro in banconote di diverso taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrambi sono stati tratti in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante il processo per direttissima il 21enne è stato condannato a 8 mesi di reclusione e sottoposto all'obbligo di firma mentre il 40enne è stato assolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento