rotate-mobile
soccorsi

Nottata alcolica in Brianza, in tre in ospedale per aver bevuto troppo

Serata impegnativa per i soccorsi del 118 che hanno effettuato numerosi interventi in poche ore per prestare assistenza a persone che mostravano sintomi di intossicazione etilica

Sei interventi per abuso di alcol in meno di due ore. Questi i numeri relativi alle richieste di soccorso gestite dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza nella serata di giovedì 4 agosto a Monza e in Brianza. In meno di due ore sono state sei le persone soccorse (e tre finite in ospedale) con sintomi riconducibili a intossicazione da sostanze alcoliche. 

La nottata dei soccorsi

La prima chiamata è partita da Giussano, poco dopo le 21.30. Un'ambulanza allertata in codice giallo ha assistito un 35enne in viale Como. L'uomo è stato poi accompagnato in codice verde all'ospedale di Carate Brianza. Gli altri interventi per intossicazioni etiliche si sono concentrati a Monza, in via Locatelli e in via Amundsen, dove ad aver bisogno dei sanitari del 118 sono stati un 20enne e un 37enne. E un 23enne raggiunto dal personale medico in via Borsa: il giovane poi non ha ritenuto necessario il trasferimento in ospedale.

Un'ambulanza è intervenuta anche a Vimercate, in via Risorgimento: a essere soccorso è stato un 36enne trasfertito in codice verde all'ospedale cittadino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nottata alcolica in Brianza, in tre in ospedale per aver bevuto troppo

MonzaToday è in caricamento