menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pusher sale in treno per sfuggire alla cattura: inseguito sui vagoni

Dopo un lungo inseguimento tra i vagoni, i due carabinieri hanno capito come mai lo straniero si ostinava a scappare

Quando i carabinieri si sono avvicinati per perquisirlo, un cittadino marocchino di 29 anni con un balzo è saltato su un treno. Sperava così di eludere le «attenzioni» delle forze dell’ordine. Ma i militari sono saliti in treno pure loro.

Dopo un lungo inseguimento tra i vagoni, i due carabinieri hanno capito come mai lo straniero si ostinava a scappare. Il 29enne era stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare per droga del 22 agosto 2017. Quando i carabinieri lo hanno raggiunto, hanno fatto un controllo in centrale. Poi lo hanno portato in carcere a Monza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento