Perde la testa e riduce in fin di vita la madre

I fatti sono avvenuti a Solaro. L'uomo, 30 anni, è in stato di fermo per violenza domestica mentre la donna è stata ricoverata in ospedale

Ha perso la testa e ha iniziato a picchiare selvaggiamente la madre. Calci, pugni, schiaffi fino a massacrarla di botte e a mandarla all’ospedale. L’uomo, 30 anni, è in stato di fermo per violenza domestica. La donna, 55 anni, è ricoverata all’ospedale in gravi condizioni. Non è in pericolo di vita.

Il raptus di follia è avvenuto giovedì poco dopo le 11 in un appartamento di via Mazzini, a Solaro. Il giovane, che ha problemi psicologici, non era mai stato violento e mai aveva malmenato né alzato la voce contro la madre. All'improvviso invece il 30enne ha perso la testa. Dopo aver percosso in modo molto violento la donna, il giovane si è barricato in casa. Deciso a non aprire a nessuno. Nemmeno ai carabinieri di Desio, chiamati da alcuni vicini, terrorizzati per le urla della 55enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, insieme ai vigili del fuoco, hanno abbattuto la porta d’ingresso dell’appartamento. Poi, hanno fatto irruzione nella casa. Hanno trovato i mobili a soqquadro, tracce di sangue sulle pareti e sul pavimento, la povera madre a terra in gravi condizioni, e il 30enne seminudo, disteso su un letto, in stato confusionale. Il giovane è stato portato in carcere. La donna si trova in ospedale. Ha contusioni, escoriazioni e fratture in tutto il corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento