rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Lite finisce nel sangue in casa, uomo ferito con una coltellata e soccorso

E' accaduto a Solaro all'interno di un'abitazione di via Sant'Anna. Indagano i carabinieri

La lite, la coltellata e la corsa in ospedale.

Nottata movimentata quella di sabato 25 gennaio a Solaro dove i mezzi di emergenza dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza e i carabinieri sono intervenuti all'interno di un appartamento di via Sant'Anna dove un uomo di 30 anni, E.A., di origini marocchine, è stato raggiunto da un fendente sotto la scapola. 

L'allarme è scattato poco prima della una nel quartiere Villaggio Brollo. Quando i soccorsi e le forze dell'ordine sono entrati nell'abitazione hanno trovato solo la vittima, sanguinante. Nessuna traccia invece dell'aggressore - un connazionale dell'uomo - che dopo aver impugnato un coltello da cucina e ferito il rivale sarebbe riuscito ad allontanarsi. Secondo quanto al momento ricostruito la coltellata sarebbe arrivata al culmine di una lite scoppiata per futili motivi. 

Sono in corso le indagini dei carabinieri per identificare il responsabile. Il trentenne invece è stato soccorso da un'ambulanza in codice giallo e trasferito in codice giallo all'ospedale di Garbagnate dove i medici hanno stabilito una prognosi di dieci giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite finisce nel sangue in casa, uomo ferito con una coltellata e soccorso

MonzaToday è in caricamento