Malmena e insulta la madre e la sorella: arrestato per maltrattamenti in famiglia

È successo a Solaro, nei guai un uomo di 40 anni residente a Solaro

Immagine repertorio

Da anni picchiava e insultava la madre anziana e la sorella. Al punto che il Tribunale di Monza gli aveva impedito di vivere con loro e di avvicinarsi alla casa e perfino di non mettere piede a Solaro. Ma l’uomo – un 40enne di Solaro non aveva obbedito. Al contrario, non solo continuava a presentarsi a casa, ma proseguiva pure con le botte, le minacce e le richieste di soldi.

Così, il Gip di Monza ha trasformato il provvedimento in arresto. Ora l’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Desio per maltrattamenti in famiglia. Da giovedì si trova nel carcere di Monza con il sollievo dei suoi parenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento