Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate

Controlli dei carabinieri, nel campo nomadi spunta denaro falso per 1 milione e 250 mila euro

Nel corso delle operazioni di controllo a Vimercate sono state identificate 15 persone ed è stata verificata la documentazione di quattro veicoli

Un milione e duecentocinquantamila euro falsi sono stati rinvenuti all'interno di un caravan adibito a magazzino in un campo nomadi a Vimercate.

La scoperta è stata fatta martedì pomeriggio dai militari della compagnia brianzola nell'ambito dei controlli disposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano presso gli accampamenti del territorio.

Gli uomini dell'Arma, insieme alle unità cinofile del Nucleo di Casatenovo (LC), sono intervenuti all'interno dell’insediamento di via per Trezzo, nella periferia cittadina, dove sono stanziati tre nuclei familiari di nomadi di origine slava. Durante il controllo sono state perquisite tutte le baracche e le roulotte e, in un caravan in disuso adibito a magazzino, è spuntata una valigia contenente un milione e 250mila euro in banconote false.

Il contante era suddiviso in tagli da 500 euro e su ogni banconota era riportata la dicitura “fac simile”. Nascosti c'erano anche 130 mila franchi svizzeri (in tagli da 1000), e 30.000 dollari americani (in tagli da 100).

Sono in corso accertamenti per risalire alla disponibilità delle banconote, alla loro provenienza e destinazione. Nel corso delle operazioni sono state identificate quindici persone tra cui otto minori ed è stata verificata la documentazione di quattro veicoli.

FOTO 1-14

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri, nel campo nomadi spunta denaro falso per 1 milione e 250 mila euro

MonzaToday è in caricamento