Cronaca

Ottomila euro e cocaina nascosti nella lavatrice a casa di uno spacciatore a Seregno

L'arresto

Immagine di repertorio

Hanno dovuto smontare pezzo per pezzo una lavatrice, per recuperare droga e soldi nascosti nel cestello dell’elettrodomestico in casa di uno spacciatore.

I carabinieri di Seregno giovedi pomeriggio, dopo aver sorpreso un pusher di 38 anni intento a spacciare, hanno deciso di approfondire i controlli, perquisendo la sua abitazione, nel centro storico di Seregno.

In casa, i militari hanno scoperto 40 grammi di cocaina e 8000 euro in contanti. Stupefacenti e soldi erano nascosti nella lavatrice. Ma per riuscire a recuperarla, è stato necessario smontarla. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottomila euro e cocaina nascosti nella lavatrice a casa di uno spacciatore a Seregno

MonzaToday è in caricamento