Affitto a Monza tutti cercano casa in centro, ma costa troppo

Solo Affitti, franchising immobiliare leader in Italia nella locazione con 350 agenzie (40 in spagna) inaugura la seconda agenzia in città

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

A Monza chi cerca casa in affitto si orienta all'inizio verso il centro cittadino ma, a causa dei canoni di locazione elevati, sceglie poi di andare a vivere nella zona adiacente al Parco di Monza. A realizzare uno studio sul mercato delle locazioni nel comune brianzolo è Solo Affitti, il franchising immobiliare leader in Italia nella locazione con 350 agenzie (40 in Spagna), in occasione dell'inaugurazione della seconda agenzia in città in via Buonarroti.

Chi decide di vivere in affitto a Monza, dove le abitazioni sono 55.144 (il 3% in più rispetto a quelle rilevate dal censimento 2001), opta per la zona del parco anche per la presenza di numerosi posteggi liberi per le automobili (in città si registra una media di più un'auto ogni due abitanti), a differenza del centro dove i parcheggi sono a pagamento.

"A causa della crisi economica - afferma Carlo Filippo Maria Sirtori, titolare della nuova agenzia Solo Affitti di Monza - nel corso dell'ultimo anno i prezzi d'affitto in città sono calati di circa il 10%. L'entrata in vigore della tassazione IMU non ha provocato rialzi dei canoni di locazione da parte dei proprietari degli immobili che, al contrario, pur di non lasciare vuote le case si sono accontentati di affitti più bassi in fase di contrattazione".

A Monza le zone più costose per chi cerca casa in affitto sono quelle del centro e del parco, dove i canoni di locazione sono pressappoco gli stessi: da 400 a poco più di 600 euro mensili per i monolocali, da 500 a 850 euro per i bilocali e da 600 a oltre 1.000 per i trilocali. Per vivere in appartamenti con metrature più ampie la spesa mensile tocca anche i 1.400 euro. Affitti leggermente più bassi nelle zone di San Biagio e Cazzaniga, dove si arrivano a spendere 400-590 euro per un monolocale, 500-680 per un bilocale e 580-900 per un trilocale. Chi sceglie il quadrilocale può sborsare mensilmente anche oltre 1.000 euro.

Con l'entrata in vigore della recente normativa fiscale sui redditi da locazione, la nuova agenzia Solo Affitti di Monza offre anche un servizio di consulenza per assistere il proprietario nella scelta del tipo di tassazione più conveniente tra quella tradizionale e la "cedolare secca". Quest'ultima, al momento, è pari al 21% per i contratti a canone libero e al 19% per i contratti a canone concordato.

L'agenzia Solo Affitti di Monza va ad aggiungersi alle 51 presenti in Lombardia: 24 a Milano e provincia (7 nel capoluogo), 9 a Monza, 6 a Varese, 4 a Brescia, 3 a Lecco, 2 a Como e 1 ciascuno a Bergamo, Cremona e Pavia. L'agenzia di via Buonarroti 22 è aperta dal lunedì al venerdì (9.30-12.30 e 15.00-19.00) e il sabato (9.30-12.30).

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento