Il Sottotenente Nazzaro è il nuovo comandante della Sezione Operativa dei Carabinieri di Seregno

Prima di approdare a Seregno ha retto per sette anni il Comando della Stazione di Porta Magenta poi a Milano Gratosoglio

Il Sottotenente Salvatore Nazzaro

Il Sottotenente Salvatore Nazzaro è il nuovo Comandante della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Seregno.

Cinquantotto anni, laureato in Scienze dell’Amministrazione e Cavaliere della Repubblica, l'ufficiale è stato destinato a Seregno, al termine del 3° Corso informativo per il “Ruolo Straordinario ad esaurimento” tenutosi presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma. 

Vanta una lunghissima esperienza tra le file dell’Arma e nelle Forze Armate, essendosi arruolato nell’81, da giovane Sottotenente di Complemento dei Bersaglieri. Nell’86 l’ingresso nell’Arma con la frequenza della Scuola Sottufficiali. Tra il 1988 ed il 1994 è stato vice Comandante della Stazione di Mozzate prima, e di Appiano Gentile poi. Trasferito a Milano, dal 1994 ha retto per sette anni il Comando della Stazione di Porta Magenta, proseguendo l’esperienza alla guida di una Stazione Carabinieri presso il Comando di Milano Gratosoglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Seregno rivestirà anche l’incarico di Comandante in sede vacante del Nucleo Operativo e Radiomobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento