menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
IMMAGINE DI REPERTORIO

IMMAGINE DI REPERTORIO

Precipita dal tetto di un capannone, morto un uomo di 79 anni

I fatti sono avvenuti a Sovico all'interno di una ditta in via Cava venerdì mattina

Un volo di sei metri dal tetto di un capannone e una caduta violenta al suolo che non gli ha lasciato scampo. M.A., 79 anni, venerdì mattina è morto a Sovico dopo essere precipitato da un'altezza di diversi metri mentre si trovava sul tetto all'interno di una ditta in via Cava.

Il dramma si è consumato pochi minuti prima delle 13 all'interno dell'impianto lavorativo: sul posto è accorsa un'ambulanza allertata dalla Centrale Operativa del 118 e l'elisoccorso in codice rosso. Troppo gravi però le lesioni riportate in seguito all'impatto al suolo dal 79enne: i sanitari hanno tentato di salvare la vita all'uomo ma sono stati costretti a dichiarare il decesso al termine delle manovre rianimatorie. 

In via Cava sonno intervenuti gli agenti della polizia locale di Sovico e i carabinieri della compagnia di Monza. Le forze dell'ordine stanno effettuando gli accertamenti del caso per ricostruire la dinamica dell'accaduto che, al momento, è ancora sconosciuta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento