Distruggono la vetrina nel cuore della notte e rubano 10mila euro di vestiti: è caccia ai ladri

È successo nella notte tra lunedì e martedì a Carate Brianza, colpito il negozio "A me mi”

Immagine repertorio

Furto all’alba nella mattinata di martedì 9 ottobre al negozio “A me mi” di via Libertà, nel centro storico di Carate Brianza. il bottino è ingente: 10mila euro di capi di abbigliamento per bambini. Notevoli anche i danni: almeno 5mila euro per sostituire la vetrata, finita in mille pezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ladri hanno preso a colpi di mazza la vetrina. Crollato il vetro, sono entrati nel negozio e hanno portato via decine di capi di abbigliamento per bambini. L’allarme è scattato alle 4,40 circa. Quando i carabinieri di Seregno sono arrivati, dopo due minuti, i ladri si erano già allontanati a piedi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento