Spaccata in azienda a Pessano: arrestato uno dei responsabili

Il colpo domenica sera nello show-room di via Volta 26: i malviventi si sono introdotti nei locali rompendo la vetrina con una mazza di ferro

L'arresto in flagranza

Le manette per un ladro romeno di 27 anni sono scattate proprio dentro lo show-room che aveva preso d'assalto, mentre ancora stava scegliendo la merce da rubare.

Insieme a lui a progettare e mettere in atto il colpo alla sede dell'azienda TC Srl di Pessano con Bornago in via Volta 26 è stato un complice che si è accorto dei carabinieri prima del "collega" e ha fatto perdere le proprie tracce.

I due si erano introdotti nei locali della ditta rompendo il vetro con una mazza di ferro e qui avevano portato via materiale elettronico per un valore di 20mila euro. La spaccata è fallita grazie all'intervento dei militari della stazione di Agrate Brianza che sono giunti sul posto.

Le manette per uno dei malviventi sono scattate con l'accusa di furto aggravato in concorso. Il 27enne era già noto per precedenti di polizia e al momento dell'arresto ha ingaggiato una violenta lotta contro i carabinieri, rendendo necessaria la sua immobilizzazione forzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento