rotate-mobile
Cronaca Sant'Alessandro / Via San Rocco

Consegna cocaina ai clienti a Monza mentre è positivo al covid e si schianta contro la polizia

In manette un uomo di 25 anni risultato positivo al coronavirus e sorpreso con 11 dosi di polvere bianca nel cambio dell'auto

Guidava piano, fermandosi di volta in volta a ridosso di qualche condominio: faceva una piccola sosta e poi ripartiva. E così quella Renault Clio venerdì sera, mentre girovagava per il quartiere San Rocco, a Monza, ha attirato l'attenzione di una volante della Squadra Mobile della questura impegnata in un servizio di controllo.

E quando il conducente, un 25enne di origine marocchina, si è accorto di essere "sorvegliato" ha cercato di fuggire, ingranando la retromarcia e schiantandosi contro l'auto della polizia. Poi è sceso dal veicolo e ha aggredito gli agenti. In tre poliziotti sono finiti in ospedale in seguito alle lesioni al volto e alle contusioni riportate per bloccarlo.

La droga nell'auto

A bordo dell'utilitaria, nascoste nel vano dle cambio, sono state trovate undici dosi di cocaina pronte per essere vendute insieme a diverse banconote, probabile provento dell'attività di spaccio. Per il 25enne è scattato l'arresto e dagli accertamenti effettuati è stato scoperto anche che l'uomo era positivo al covid. Ora si trova a casa, agli arresti domiciliari disposti in seguito all'udienza direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegna cocaina ai clienti a Monza mentre è positivo al covid e si schianta contro la polizia

MonzaToday è in caricamento