Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Un pitbull di guardia e la droga nell'armadio, in manette spacciatore 20enne

I carabinieri hanno notato un viavai a casa del giovane a Pioltello e hanno effettuato un controllo

Spacciava droga e riceveva i clienti direttamente nel suo appartamento, in piazza Garibaldi, a Pioltello. Proprio qui, tra le mura dell’abitazione, il giovane pusher è finito in manette giovedì sera. 

I carabinieri della stazione cittadina hanno effettuato un controllo in zona e all’attività, predisposta per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno preso parte anche i colleghi del Nucleo Cinofili Carabinieri di Casatenovo. 

A insospettire i militari è stato il viavai di persone - tutte segnalate come consumatori di droga - da un’abitazione della zona. All’interno insieme a un pitbull il giovane pusher e alcune dosi di sostanza stupefacente.

All’interno di un armadio in camera da letto il ragazzo, un 20enne marocchino, nascondeva un panetto di “hashish” del peso di 200 grammi, della cocaina, un bilancino di precisione e un pugnale con lama della lunghezza di 15 centimetri. Per il giovane sono scattati gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pitbull di guardia e la droga nell'armadio, in manette spacciatore 20enne

MonzaToday è in caricamento