Consegna le dosi di cocaina in bici: spacciatore arrestato

In manette a Varedo è finito un uomo di 31 anni noto alle forze dell'ordine per piccoli reati

Ai carabinieri è bastato scuotere un po' il manubrio della bicicletta per scoprire una "pioggia" di palline di cocaina. E' stato così che domenica i militari della compagnia di Desio a Varedo hanno arrestato dopo un controllo un 31enne del posto, noto alle forze dell'ordine per piccoli reati.

Il pusher era in sella alla sua bicicletta quando alla vista dei carabinieri ha provato a cambiare direzione e fuggire: è stato a quel punto che gli uomini dell'Arma lo hanno bloccato e hanno controllato il suo mezzo. Nonostante il 31enne non avesse addosso nulla di compromettente continuava a essere nervoso e a guardare con insistenza la sua bicicletta dove erano nascoste le dosi di cocaina che stava per andare a consegnare.

A casa del 31enne sono stati rinvenuti e sequestrati ulteriori 30 gr. di cocaina, 25 di marijuana, l’occorrente per confezionare “dosi” e circa 500 euro in contanti. Lo spacciatore è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento