Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Ceriano Laghetto

Spacciatore marocchino arrestato nel Parco delle Groane

Era in un'area boschiva a Ceriano Laghetto e aveva con sé eroina e cocaina: per lui è scattato l'arresto

Uno spacciatore marocchino è finito in manette domenica sera a Ceriano Laghetto.

Il pusher, 27 anni e in Italia senza fissa dimora, è stato pizzicato in un'area boschiva del Parco delle Groane intorno alle 22.30 con la droga.

Con sè aveva 11 grammi di eroina e 1 grammo di cocaina: il giovane era sotto il controllo dei carabinieri da un po' e in seguito a un prolungato pedinamento hanno scelto il momento migliore per agire.

Lo hanno immobilizzato e arrestato.

Con sè il marocchino aveva anche 55 euro, provento dell'attività di spaccio, e un bilancino di precisione.

Per lui le manette sono scattate con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore marocchino arrestato nel Parco delle Groane

MonzaToday è in caricamento