rotate-mobile
Cronaca Villa Reale

Spaccio nei giardini della Villa Reale, un arresto

Un 20enne marocchino è finito in manette martedì a Monza dopo che i carabinieri lo hanno pizzicato mentre vagava, senza dare nell'occhio, nell'area attorno alla Villa con dosi di hashish

Uno spacciatore è stato arrestato martedì dai carabinieri di Monza nei pressi dei giardini della Villa Reale.

Il ragazzo, 20 anni, ha attirato subito l'attenzione delle forze dell'ordine per il suo fare sospetto così da rendere necessaria da parte dei carabinieri una perquisizione.

I dubbi dei militari erano fondati: addosso gli hanno trovato, nascosto tra i vestiti, mezzo kg di hashish già suddiviso in cinque dosi e pronto per essere smerciato ai clienti.

Lo spacciatore è stato arrestato e ora è in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio nei giardini della Villa Reale, un arresto

MonzaToday è in caricamento