Lancia bottiglia contro carabinieri per scappare: 36enne fermato con "coca" in tasca

Le manette per il pusher, 36 anni, sono scattate nella notte di giovedì. Oltre alla droga l'uomo aveva con sè trecento euro in contanti

Immagine di repertorio

Quando ha visto i carabinieri ha iniziato a correre e ha lanciato contro i militari una bottiglia di vetro che però - fortunatamente - non ha colpito nessuno. La fuga non è durata molto e l'uomo, 36 anni, cittadino straniero, è stato bloccato e arrestato. I fatti sono avvenuti a Sovico, nella nottata di giovedì 17 settembre. 

I carabinieri della stazione di Biassono, durante un giro di controllo del territorio, hanno notato in una via in prossimità del centro due persone. Ancora prima che gli uomini dell'Arma potessero effettuare gli accertamenti, uno dei due ha provato ad allontanarsi, scagliando anche una bottiglia di vetro contro le forze dell'ordine. Raggiunto e bloccato, addosso nascondeva due dosi di cocaina e trecento euro in contanti, probabilme provento dell'attività illecita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per lo spacciatore sono scattate le manette. L'uomo ha ammesso le proprie responsbailità e, in seguito alla direttissima, è stato poi rimesso in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Una domenica dal sapore medievale, tra i borghi e i castelli della Lombardia

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

  • Diesel vietati a Monza e in Lombardia: la nuova data. Sì allo smart working con Pm10 alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento