menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga e i soldi sequestrati

La droga e i soldi sequestrati

Un chilo di cocaina e 30mila euro in casa: arrestato spacciatore dopo inseguimento

L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Vimercate a Ornago con 40 dosi di droga. Nella sua abitazione a Inzago i militari hanno trovato il denaro e altra sostanza stupefacente

Un chilo di polvere bianca nascosto in camera da letto, sotto abiti e oggetti ammucchiati in disordine, e trentamila euro in contanti. Questo quello che i carabinieri del Nucleo Operativo di Vimercate hanno trovato a casa di un uomo di 40 anni a Inzago, finito in manette per detenzione ai fini di spaccio. 

I militari hanno fermato il pusher, un cittadino marocchino, nel pomeriggio di venerdì a Ornago, in Brianza, mentre era al volante di un'auto sospetta. Il conducente ha subito attirato l'attenzione delle forze dell'ordine proprio perchè già noto ai militari per i suoi precedenti per droga ma per evitare un controllo il 40enne ha premuto sull'acceleratore e ha provato a far perdere le proprie tracce. 

E' scattato l'inseguimento che è terminato poco dopo quando il 40enne è stato fermato e perquisito: addosso aveva 40 dosi di cocaina per un peso complessivo di 27 grammi e 165 euro in contanti. Nonostante il 40enne abbia riferito ai carabinieri di non avere una residenza fissa, si è risaliti a un'abitazione situata nel comune milanese di Inzago. Proprio qui, in camera da letto, sono stati trovati trentamila euro suddivisi in mazzette e un chilo di polvere bianca nascosta in camera da letto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

social

Nasce la "Compostela di Lombardia": i cammini da fare in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento