Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

A sedici anni spaccia cocaina al parco, arrestato pusher minorenne

I carabinieri lo hanno fermato nel parco delle Groane

Dimostrava molti più anni rsipetto all'età anagrafica che segnava la sua carta di identità e ai clienti sembrava già un vero "uomo" d'affari. Quando i carabinieri di Desio lo hanno fermato, e gli hanno controllato i documenti, la carta d’identità non ha lasciato margine di errore: ad appena 16 anni era al Parco delle Groane a spacciare droga.

A un’età in cui i suoi coetanei studiano e si svagano, lui trattava il prezzo di cocaina, eroina e hashish, con clienti che spesso avevano il triplo o il quadruplo dei suoi anni. Come a un cliente di Milano, al quale aveva consegnato una dose di cocaina, che aveva 45 anni. Il giovanissimo pusher, di Busto Arsizio, ad appena 16 anni era già precipitato nella spirale della droga. Spacciava stupefacenti per pagarsi la droga.

Da anni i carabinieri di Desio stanno cercando di sradicare il fenomeno dello spaccio nelle Groane. Solo qualche giorno fa gli agenti della polizia provinciale hanno rinvenuto nella zona del parco uno scooter rubato alle Poste di Seregno con tracce di droga e siringhe.

Sono decine i pusher arrestati in zona negli ultimi tempi: mai era capitato di fermarne uno di 16 anni. Ora l’adolescente si trova nel carcere minorile Beccaria di Milano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A sedici anni spaccia cocaina al parco, arrestato pusher minorenne

MonzaToday è in caricamento