menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studente insospettabile e spacciatore: la doppia vita di un ragazzo modello

Arrestato 21enne

Intelligente, di buona famiglia, universitario, perfino brillante negli studi. E spacciatore. Sembrava fin troppo perfetta la vita di uno studente di 21 anni, di Seregno. Il giovane poteva contare perfino su un appartamento che i genitori gli avevano messo a disposizione. E di un’auto, tutta per lui.

E’ stato proprio sull’utilitaria che i carabinieri di Seregno hanno scoperto i primi segni del «lato oscuro» del giovane. Dalla Volkswagen Polo, sono spuntati 2,4 chilogrammi di marijuana, 30 grammi di cocaina e uno scatolone pieno di arbusti e di foglie di erba essiccate.

La sensazione di essere di fronte a uno spacciatore, si è tramutata in certezza quando i militari hanno perquisito la sua abitazione in via Solferino, a Seregno. Nascosti un po’ ovunque, sono stati ritrovati 12 grammi di marijuana, 15 grammi di hashish, 10 grammi di pastiglie Ecstasy, cinque grammi di eroina, e inoltre bilancini di precisione, sostanze da taglio, essiccatori, macchine per mettere i prodotti sottovuoto e 200 euro in contanti.

I carabinieri stanno indagando per capire se il 21enne spacciava direttamente ai suoi compagni di corso, oppure se custodiva la droga per conto di qualche grossista. Ora l’ex studente insospettabile si trova nel carcere di Monza con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento