Cedono una dose di cocaina a un cliente: due spacciatori in manette

L'arresto dei carabinieri della compagnia di Vimercate

Spaccio di sostanze stupefacenti. È l'accusa a cui devono rispondere due cittadini marocchini di 21 e 40 anni arrestati dai carabinieri della stazione di Carugate nella serata di sabato 8 luglio a Burago Molgora.

I due sono stati intercettati e fermati dai militari dopo che avevano venduto mezzo grammo di cocaina a un tossicodipendente. Recuperata e sequestrata la dose sono scattate le perquisizioni. Nell'auto di uno di loro sono stati trovati 1.500 euro in contanti, somma "provento dell'attività di spaccio".

Sono stati accompagnati nelle camere di sicurezza della compagnia in attesa di essere giudicati per direttissima dal tribunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento