rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Arresto / Varedo

Lotta allo spaccio nella ex area abbandonata: due arresti e varie denunce

I militari dell'Arma in prima linea nella lotta contro droga e degrado

I cittadini lo avevano denunciato. A Varedo, l'area dismessa della ex Snia, era tornata ad essere abitata. Così che i carabinieri della compagnia di Desio hanno effettuato alcuni controlli. 

Nei padiglioni, ormai dismessi, hanno trovato alcune persone con la droga. Due sono state arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, due denunciate in stato di libertà per analoghi reati e violazioni inerenti alla legge sull’immigrazione, altri quattro segnalati all’autorità competente per l’emissione del foglio di via obbligatorio, varie dosi di droga (cocaina e hashish), soldi e materiale per il confezionamento.

L'area dell'ex Snia anche in passato è stata al centro di situazioni di spaccio e di movimento di persone dedite ad attività illecite. I carabinieri sono impegnati in iniziative promosse e coordinate dal comando provinciale dell'Arma di Monza, tese a individuare abusivi, pusher e situazioni degeneranti.  L'azione preventiva dispiegata, finalizzata a eradicare la presenza di spacciatori e forme di bivacco, favorita dallo stato di abbandono dell'area sta dando i suoi frutti. Le attività di prevenzione e di controllo all'ex Snia proseguiranno anche nelle prossime settimane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta allo spaccio nella ex area abbandonata: due arresti e varie denunce

MonzaToday è in caricamento