Spacciatori sorpresi a vendere droga dalla polizia di Stato: due giovanissimi nei guai

Si tratta di due pusher stranieri di 21 e 19 anni trovati in possesso di sostanza stupefacente e denaro

Foto repertorio

Due spacciatori sono stati sorpresi a vendere droga a Monza, in piazza Castello, dalla polizia di Stato.

I pusher sono stati notati in azione dagli agenti durante un controllo effettuato nella serata di lunedì. I due uomini, due cittadini del Gambia di 21 e 19 anni, sono stati perquisiti. Addosso ai due, uno dei quali richiedente protezione internazionale e l'altro irregolare, è stata rinvenuta e sequestrata hashish per un totale di 4,2 grammi circa.

I due spacciatori erano anche in possesso di 45 euro in contanti, probabile provento dell'attività di spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento