Scoperti con quasi 3mila euro di marijuana, arrestati due ragazzi di 19 e 20 anni

È successo l'altra sera alle porte di Monza. I due sono stati fermati dalla polizia

Tra le mura di casa aveva nascosto quasi 3mila euro di marijuana e per lui e un suo conoscente sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo l'altra sera alle porte di Monza, a Sesto, nei guai due giovani di 19 e 20 anni, già noti alle forze dell'ordine.

I poliziotti li hanno fermati a un posto di blocco e durante la perquisizione personale sono saltati fuori tre involucri con la marijuana, nascosti un una tasca del giubbotto. Successivamente è scattata la perquisizione della sua abitazione dove sono stati trovati quasi due etti di "erba". Per loro si sono aperte le porte del carcere di Monza in attesa di essere giudicati per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento