menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia in casa, il viavai di clienti insospettisce i vicini: arrestato un 37enne

Il pusher, italiano, è finito in manette a Meda

Clienti che entravano e uscivano da quella casa come se fosse un market, ansioni di acquistare una dose e allontanarsi. A Meda i carabinieri della compagnia di Seregno hanno scoperto in via Colombo un appartamento trasformato in un bazar degli stupefacenti dove uno spacciatore italiano di 37 anni vendeva droga ai suoi clienti.

Il viavai di acquirenti ha fatto insospettire i vicini di casa che hanno allertato le forze dell'ordine. I militari dell'Arma dopo alcuni specifici servizi di controllo e pedinamento, martedì sera hanno perquisito l'abitazione e arrestato l'uomo.

Il 37enne nascondeva 12 gr. di cocaina, parzialmente suddivisa in 13 dosi, tutto l’occorrente per il confezionamento della droga, oltre 70 gr. di sostanza da taglio e 5.700 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento