Vendono droga a un minorenne ai giardinetti a Monza: la polizia arresta due richiedenti asilo

E’ successo mercoledì pomeriggio ai giardinetti di via Azzone Visconti.

Immagine di repertorio

Hanno venduto droga a un minorenne all’interno dei giardinetti pubblici di via Azzone Visconti, davanti ai giochi per i bambini e in pieno giorno. Due cittadini stranieri, richiedenti asilo di 22 e 20 anni, sono finiti in manette con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad arrestarli sono stati gli agenti del commissariato di Monza che intorno alle 16.30 sono intervenuti tra via Azzone Visconti, via Durini e via Bergamo, dopo aver ricevuto una segnalazione relativa alla presenza di spacciatori ai giardinetti. I poliziotti hanno osservato a distanza i movimenti di due giovani stranieri seduti su una panchina. Da questo “ufficio” i due ragazzi, richiedenti asilo, incontravano e contrattavano con i clienti. Ad avvicinarli in quel momento è stato un giovane minorenne che ha scambiato qualche parola con uno dei due pusher e poi ha consegnato forse del denaro nelle mani di uno di questi, ricevendo in cambio della droga, nascosta proprio sotto la panchina “presidiata”.

I poliziotti, durante l’attività, hanno potuto assistere anche a una seconda cessione di droga, avvenuta in seguito a una telefonata ricevuta sul cellulare da uno dei due pusher che ha consegnato qualcosa nelle mani di un probabile cliente arrivato poco dopo in bicicletta. Dopo aver fermato il ragazzino all’altezza del sottopasso della stazione di Monza Sobborghi, i poliziotti hanno arrestato i due spacciatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sotto la panchina dove i due stranieri erano seduti sono stati rinvenuti 2.3 grammi di marijuana mentre addossi a uno dei due pusher erano nascosti 80 euro, probabile provento dell’attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento