rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Il viavai di clienti vicino al supermercato e la "strada della droga": 11 denunce

Undici pusher denunciati dai carabinieri. A far scattare le indagini tra Seregno e Albiate un biglietto con nomi e numeri di cellulare

Una vera e propria "strada della droga" con un market a cielo aperto dove il viavai di clienti che facevano una sosta per comprare una dose si mescolava spesso con quello della clientela di un vicino supermercato. Eppure sono stati proprio i cittadini che si trovavano a passare dalla zona boschiva al confine tra Seregno e Albiate a segnalare i movimenti sospetti alle forze dell'ordine. E così i carabinieri hanno smantellato una rete di spaccio che aveva il suo centro al "Boschetto di Albiate", denunciando undici persone.

Le indagini

L'attività ha preso il via due anni fa, a novembre 2019, in seguito alla segnalazione arrivata da alcuni cittadini che avevano notato un insolito viavai di persone tra il quartiere San Salvatore di Seregno e Albiate. Gli appostamenti dei militari avevano permesso di accertare che, a poca distanza da un grande supermercato della zona, era stata avviata una attività di spaccio.

Proprio qui nel maggio 2020 era finito in manette un 24enne, bloccato, dopo una lunga fuga a piedi tra i campi, con addosso 25 grammi di cocaina, 9 di marijuana e quasi mille euro in contanti. Oltre alla sostanza stupefacente nelle mani dei militari della stazione di Carate Brianza è finito anche un biglietto con numeri di telefono e nomi di clienti scritto a mano. E da quel pezzettino di carta è stato possibile ricostruire nell'ambito dell'indagine cosa accadeva intorno a quella "strada della droga", arrivando a al volto e al nome di undici pusher.

Le denunce sono scattate per undici cittadini marocchini pregiudicati per reati specifici di cui sette colpiti da una misura cautelare in atto, attivi tra Albiate e Seregno. Testimonianze, riconoscimenti fotografici e analisi di tabulati telefonici hanno permesso di smantellare la rete di spaccio della zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il viavai di clienti vicino al supermercato e la "strada della droga": 11 denunce

MonzaToday è in caricamento