Muggiò, trasforma la casa di mamma e papà in un market di droga

Un 42enne residente a Monza è stato arrestato dai carabinieri con 8 grammi di cocaina addosso nell'abitazione dei suoi genitori adibita a luogo dello spaccio

Arrestato per spaccio

Non si è nemmeno preso la briga di cercare luoghi insoliti o isolati, lo ha fatto direttamente a casa di mamma e papà.

Uno spacciatore 42enne di Monza infatti ha approfittato della vacanza dei suoi per allestire nella loro abitazione al confine con Muggiò un market degli stupefacenti.

Se gli inquirenti si fossero fermati alla perquisizione dell’automobile dell’uomo non avrebbero certo potuto capire che avevano a che fare con uno spacciatore. A destare i sospetti è stato il via vai di tossicodipendenti che da giorni inspiegabilmente si aggiravano nei pressi dell’abitazione.

Mettendosi sulle loro tracce le forze dell’ordine hanno così proseguito le indagini nell’appartamento di proprietà dei genitori dove hanno scoperto la droga, mille euro in contanti, un bilancino e tutto l’occorrente per confezionare e imbustare la polvere bianca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento dell’arresto addosso all’uomo invece sono stati trovati 8 grammi di cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento