Casalinga sorpresa durante un controllo con venti dosi di cocaina nella borsa

La donna, una 32enne romena, è stata arrestata con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

IMMAGINE DI REPERTORIO

Oltre duemila euro in contanti e venti dosi di cocaina pronte per essere smerciate. E' questa la curiosa scoperta fatta dai carabinieri della compagnia di Desio a Limbiate dove i militari hanno sorpreso una insospettabile casalinga con la droga in auto con degli amici.

Gli accertamenti sono scattati nella notte di lunedì nella cittadina brianzola durante un posto di controllo: i militari hanno fermato una vettura con diverse persone a bordo e, tra tutte, l'unica a tradirsi per il nervosismo è stata proprio la donna. 

I carabinieri, insospettiti dalla sua reazione, hanno approfondito i controlli e hanno scovato nella borsa della 32enni, casalinga romena, 12,5 grammi di cocaina suddivisa in venti dosi e 2.180 euro in contanti. 

La donna dovrà ora rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Proseguono le indagini dei carabinieri della compagnia di Desio per risalire alla rete dei contatti della malvivente e del suo giro di acquirenti e fornitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento