Cronaca Stazione / Via Antonio Rosmini

Finanziere fuori servizio sorprende due spacciatori alla Cascinazza

Sequestrati 55 grammi di hashish già suddivisa in 14 dosi. Quando hanno notato l'uomo i due presunti pusher hanno abbandonato la droga e si sono dileguati nei campi

Un appostamento sospetto in un’area isolata e due individui appartati intenti a passarsi un sacchetto di plastica bianca a ridosso della Cascinazza.

La scena lo scorso pomeriggio non è passata inosservata a un finanziere libero dal servizio del Gruppo della Guardia di Finanza di Monza che, transitando per via Rosmini, ha notato due cittadini stranieri, probabilmente nordafricani, impegnati in quello che aveva tutta l’aria di essere uno scambio di droga. Il militare non ha esitato a intervenire e si è avvicinato a bordo della sua auto, intimando l’alt ai due uomini.

Quando i presunti pusher si sono trovati davanti i fari della vettura però hanno lasciato cadere quanto avevano con sé e sono fuggiti via verso i campi, facendo perdere le loro tracce. Nel sacchetto, recuperato dal finanziere, c’erano 55 grammi di hashish suddivisi in 14 dosi. Insieme alla droga nella confezione c’era un cavatappi, probabilmente usato per tagliare la sostanza, e un bilancino di precisione. Il materiale è stato sequestrato e dell’episodio è stata informata la Procura di Monza.

L’area della “Cascinazza” è stata più volte oggetto di lamentele da parte dei cittadini per problematiche relative alle concessioni edilizie e al degrado presente.

guardia di finanza-10

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziere fuori servizio sorprende due spacciatori alla Cascinazza

MonzaToday è in caricamento