Usano un appartamento per spacciare: quattro arresti a San Rocco

Dopo il blitz a San Fruttuoso venerdì sera i poliziotti del commissariato di Monza hanno fatto irruzione in una abitazione di via Sant'Alessandro. Sequestrati droga e contanti

Venerdì sera i poliziotti del commissariato di Monza hanno fatto irruzione in un appartamento a San Rocco dove hanno sorpreso quattro spacciatori tra droga e denaro. Gli agenti dopo aver tenuto osservazione la zona di via Sant'Alessandro, a San Rocco, dove avevano notato un sospetto via vai di persone che si trattenevano in un locale solo per qualche minuto e poi uscivano, intorno alle 21, hanno deciso di passare all'azione.

Quello che dall'esterno poteva apparire come un bilocale normalissimo, con una camera da letto, un bagno e un piccolo soggiorno, in realtà era stato trasformato da quattro cittadini marocchini in un market della droga in città. 

All'interno dell'abitazione i poliziotti hanno trovato i quattro, tutti tra i 41 e i 26 anni, circondati da droga, soldi e materiale da taglio. La sostanza stupefacente era nascosta ovunque, negli armadi, in bagno, nelle tasche dei giubbotti e nei pensili della cucina. In totale sono stati sequestrati 12,65 g di cocaina divisa in 25 palline pronte per lo smercio e 400 g di hasish in quattro panetti. Insieme alla sostanza stupefacente i poliziotti hanno rinvenuto 1500 euro in contanti e tre scatole di bicarbonato in pastiglie usato come materiale da taglio. Per i tre sono scattate le manette con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio e uno dei quattro marocchini è stato anche denunciato perchè irregolare sul territorio.

Dopo l'arresto di qualche giorno fa a San Fruttuoso, dove in manette è finito un 40enne italiano, il blitz scattato venerdì sera in via Sant'Alessandro rappresenta un altro duro colpo inflitto dai poliziotti allo spaccio in città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento