Sorpreso a consegnare una dose di cocaina, magazziniere di una farmacia nei guai

L'uomo è stato arrestato: addosso aveva un'altra dose di cocaina e in suo possesso sono state trovate cinque scatole di Viagra, 8 g di cocaina, un bilancino, sostanza da taglio e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente

Sulla carta era un magazziniere impiegato in una farmacia di Brugherio ma nei ritagli di tempo, per arrotondare, si trasformava in uno spacciatore a domicilio in Brianza.

Nei guai a Brugherio è finito un 38enne residente a Peschiera Borromeo, incensurato, italiano, impiegato nel magazzino di una farmacia della cittadina brianzola. L'uomo martedì intorno alle 12.30 è stato sorpreso all'interno di un bar dai carabinieri a cedere una dose di cocaina a un cliente in paese. Quando i militari lo hanno fermato e controllato addosso a lui hanno rinvenuto un'altra dose di cocaina mentre nella sua auto il 38enne nascondeva cinque scatole di Viagra, farmaco che a quanto pare si era procurato illecitamente e sul cui conto sono in corso accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione è proseguita all’interno del box di pertinenza della sua abitazione dove sono stati trovati altri 8 grammi circa di cocaina, un bilancino, sostanza da taglio e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente. Per il magazziniere 38enne sono scattate le manette in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio e per spaccio di sostanze stupefacenti/psicotrope. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento