Cronaca Corso Milano

Spacciano cocaina davanti a una volante della polizia: braccati e arrestati

È successo nella serata di giovedì 1° novembre nei pressi della stazione di Monza

Avevano addosso cocaina e hashish per oltre 200 euro. Hanno cercato di vendere una dose di "bianca" davanti a una volante e per loro sono scattate le manette con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella serata di giovedì 1° novembre davanti al McDonald's di Corso Milano a Monza (zona Stazione), nei guai due cittadini marocchini di 21 e 22 anni.

I pusher, come riferito dagli agenti di viale Romagna, hanno cercato di vendere la coca ad un ragazzo davanti al McDonald's. Non si sono accorti però di essere osservati dai poliziotti di una volante che, appena concluso lo scambio, sono intervenuti braccandoli. Durante la perquisizione sono saltati fuori 4 grammi di cocaina e circa 8 di hashish. L'acquirente, invece, è stato segnalato in prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciano cocaina davanti a una volante della polizia: braccati e arrestati

MonzaToday è in caricamento