Cronaca Via Alessandro Manzoni

Spaccio all'oratorio: arrestato un ragazzo

È successo a Cesano Maderno nella giornata di sabato 17 novembre

I carabinieri davanti all'oratorio di Cesano

È stato sorpreso all'oratorio dai carabinieri con 8 grammi di marijuana e 90 euro in contanti. L'epilogo? Per lui denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre per il suo presunto "rifornitore" sono scattate le manette, sempre con la medesima accusa. È successo all'oratorio San Luigi di Cesano Maderno nella giornata di sabato 17 novembre. La notizia è stata resa nota dai carabinieri della compagnia di Desio.

Gli investigatori sono arrivati prima al 21enne e poi al suo presunto "grossista" in seguito alla segnalazione di alcuni educatori dell'oratorio. Il blitz è scattato nella giornata di sabato quando i militari della tenenza di Cesano Maderno hanno fermato il 21enne: durante la perquisizione sono saltati fuori soldi e droga. Successivamente le forze dell'ordine hanno passato al setaccio la sua abitazione dove è stato trovato un quaderno con i nomi di diversi giovanissimi

Grazie agli appunti i militari sono riusciti a risalire al "grossista", un ragazzo di 20 anni, sempre di Cesano Maderno; a casa sua hanno trovato un etto di marijuana e contanti per oltre 300 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio all'oratorio: arrestato un ragazzo

MonzaToday è in caricamento