rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Monza, pusher di 19 anni braccato nel parco della Villa Reale dalla polizia locale

È successo nel pomeriggio di martedì 10 luglio, nei guai un 19enne marocchino

Aveva addosso 11 grammi di hashish e diverse banconote di picolo taglio. L'epilogo? Una denuncia. È successo nel pomeriggio di martedì 10 luglio, nei guai un ragazzo marocchino di 19 anni.

Il giovane — come riportato in una nota diramata dal comando della Locale di Monza — sarebbe il pusher che sabato era scappato dalla polizia locale dopo che aveva cercato di vendere una dose a un ragazzo. Martedì pomeriggio gli agenti lo hanno riconosciuto all'interno del boschetto reale, è scattato l'inseguimento e l'epilogo è stato diverso.

È stato accompagnato al comando della polizia locale e durante la perquisizione sono saltati fuori sia i soldi che la droga. E per lui è scattata una denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, pusher di 19 anni braccato nel parco della Villa Reale dalla polizia locale

MonzaToday è in caricamento